IlBelloDelleDonne
Benvenuto
Registrati o effettua il login per scoprire


IlBelloDelleDonne


 
IndiceIndice  PortalePortale  video del mesevideo del mese  FAQFAQ  GruppiGruppi  Nuovi ArgomentiNuovi Argomenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 TRATTAMENTO ALLE ALGHE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
afrodite
Moderatore globale
Moderatore globale
avatar


MessaggioTitolo: TRATTAMENTO ALLE ALGHE   Mar Ott 26, 2010 7:09 am

Un aiuto dal mare per assottigliare il punto vita e favorire il drenaggio dei liquidi della zona addominale

Si applicano direttamente sui punti interessati dagli inestetismi con l'aiuto di speciali coppette di vetro utilizzate per massaggiare i tesssuti.Le alghe sono protagoniste di un nuovo trattamento (presentato all'ultimo Congresso nazionale di estetica applicata),pensato appositamente per la zona addominale.

Su più fronti

Il trattamento alle alghe funziona perchè agisce contemporaneamente sulle diverse cause4 della "pancia" come ad esempio l'accumulo di qualche chilo di troppo sull'addome,l'eventuale difetto di funzionamento nel sistema linfatico che favorisce la stasi di liquidi,il ristagno di tossine e di conseguenza l'insorgere della cellulite o le complicazioni nel sistema digestivo,che possono provocare antiestetici gonfiori.Al di là di questo è importante ricordare che per rimodellare il punto vita bisogna anche ridurre il rillassamento dei muscoli della parete addominale e gli squilibri posturali:spesso le tensioni muscolari anomale nella parte bassa della schiena si trasmettono a catena a tutta la zona del bacino e portano a "spingere" l'addome in avanti,accentuandone la prominenza.


L'azione dei principi attivi


Nel corso del trattamento le alghe trovano impiego in diverse forme.Oltre lle foglie,applicate direttamente sulla pelle,vengono usati prodotti cosmetici a base di alghe(sieri e oli ottenuti dalla macerazione delle foglie) che rilasciano i loro principi attivi liposolubili.Le alghe utilizzate sono di varie specie:hanno folgie di forma e colore diverso,ma tutte hanno un elevato contenuto di sali minerali(iodio,calcio,magnesio,sodio,potassio,fosforo,zolfo,azoto e silicio)e di vitamine (A,C,D e E).Hanno un effetto nutriniente,regolano l'idratazione,contratsano i radicali liberi,contribuiscono alla rigenerazione e al rassodamento dei tessuti.Ma, soprattutto,le alghe stimolano la circolazione sanguigna e linfatica,migliorano l'ossigenazione cellulare,favoriscono il consumo dei grassi e il drenaggio dei liquidi carichi di tossine che si accumulano nei tessuti....

Dove e quanto

Il trattamento viene eseguito nei centri benessere e nelle beauty farm da estetiste specializzate associate all'Unep(Unione Nazionale estetisti professionisti).
Il costo di una seduta è di circa 80 euro.



--------------------------------



Rispettate e leggete bene il Regolamento
Per mantenere ordine nel forum
Torna in alto Andare in basso
@perla@
Amministratrice
Amministratrice
avatar


MessaggioTitolo: Re: TRATTAMENTO ALLE ALGHE   Mar Ott 26, 2010 8:05 am

grazie molto interessante

--------------------------------



Rispettate e leggete bene il Regolamento
Per mantenere ordine nel forum
Torna in alto Andare in basso
http://ilbellodelledonne.forumotion.com
afrodite
Moderatore globale
Moderatore globale
avatar


MessaggioTitolo: Re: TRATTAMENTO ALLE ALGHE   Dom Ott 31, 2010 10:06 am


--------------------------------



Rispettate e leggete bene il Regolamento
Per mantenere ordine nel forum
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: TRATTAMENTO ALLE ALGHE   

Torna in alto Andare in basso
 
TRATTAMENTO ALLE ALGHE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Saluti alle zie da Gimmy Timmy e Tommy
» 4 mesi e mezzo e fastidio alle gengive
» assegnazione docenti alle classi
» Passaggio alle superiori e adeguamento stipendio
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IlBelloDelleDonne :: La Rubrica estetica :: Bellezza & Benessere :: Trattamenti estetici-
Vai verso: